martedì 27 febbraio 2018

Recensione: NOWHERE GIRLS di Amy Reed

Adesso nel corridoio le ragazze camminano un po' più a testa alta,
incrociano gli sguardi, sorridono ad altre compagne che prima
non si sarebbero sognate nemmeno di salutare.
Custodiscono un segreto che, come il sole, le scalda e le illumina.


Ce ne fossero di libri così! Profondo, istruttivo, delicato ma non per questo meno incisivo ed efficace nel trattare un tema tanto sensibile come il bullismo sessuale. E non solo il "sesso" adolescenziale viene qui raccontato e analizzato soprattutto dal punto di vista psicologico ma anche l'amicizia, la famiglia, la solidarietà, il coraggio e anche una "laica" ed intelligente visione religiosa delle cose dato che, ancora, influenza notevolmente gran parte della società moderna. Se fossi un'insegnante di lettere delle medie senza esitazione lo assegnerei ai miei alunni, maschi e femmine indistintamente, perchè trovo che Nowhere girls sia un romanzo estremamente istruttivo ed importante per la formazione di un giovane adulto e, se letto con attenzione e giusto spirito critico, possa essere un valido aiuto per le ragazze nell'approcciarsi con l'altro sesso ma soprattutto con sè stesse. E per i ragazzi un incentivo a considerare le ragazze come individui e trattarle sempre con rispetto. Da oggi in tutte le librerie vi aspetta questo romanzo, particolare e bellissimo, che vi consiglio assolutamente di non perdere! 


sabato 24 febbraio 2018

STORIE DELLA BUONANOTTE PER BAMBINE RIBELLI 2 di Francesca Cavallo ed Elena Favilli



Se aveste potuto vedere il sorriso di mia figlia (di dieci anni) e i salti di gioia che ha fatto appena le ho messo tra le mani il nuovo libro di Elena Favilli e Francesca Cavallo capireste quanto queste due autrici, con la loro prima raccolta di Storie della buonanotte per Bambine Ribelli, abbiano fatto centro nel suo cuore come in quello di più di oltre un milione di lettrici e lettori, grandi e piccini.
Per lungo tempo lo ha tenuto vicino, sempre a portata di mano sul suo comodino, per sfogliarlo e risfogliarlo. Amava tornare spesso a leggere delle sue protagoniste preferite e scoprire ogni volta qualcosa di straordinario, anche nelle vite apparentemente più semplici. Ammirava i loro gesti, i loro sogni, la loro storia che riusciva facilmente a capire ed interiorizzare grazie alla semplicità e alla brevità con cui ciascuna era descritta.
Fantasticava sulle loro fattezze, grazie ad illustrazioni particolari e bellissime che ha più volte osservato incantata, cercando talvolta di riprodurle.



venerdì 23 febbraio 2018

Recensione: HONOR di Jay Cronower

Ho fatto strage di colpevoli e innocenti,
senza mai preoccuparmi di fare distinzioni
tra le due categorie. Sono un uomo
che ha fatto e farà tutto ciò che è in suo potere
per rimanere al vertice, il che mi rende
più pericoloso di quanto immagini.
Non mi sono meritato la posizione che occupo.
Me la sono presa.


Bentornati a The Point: la città più simile all' Inferno che possiate trovare in tutti gli Stati Uniti. I riflettori stavolta sono puntati proprio su chi la governa: il Diavolo in persona, che ha il volto affascinante quanto letale di Nassir Gates. Anche se, come sempre  quando si tratta della Welcome Series, (di cui la Breaking Point Series è uno spin-off) non mancheranno scene di degrado, violenza e perdizione sarà comunque presente la "favola"; stavolta ancora più "tenera" e - a suo modo - romantica che mai.
Il nostro Diavolo, grazie alla sua personale Fata Turchina incarnata da Honor, alla fine della storia, si trasformerà in un bambino vero. 
Se volete scoprire come, non vi resta che leggere Honor e aggiungerlo nella vostra personale collezione di gioiellini di questa fantastica ed esplosiva autrice che, ancora una volta, ci regalerà una storia adrenalinica, hot, e piena di sorprese.

Le ombre di Nassir mettevano paura, ma ci ero abituata.
Le sue luci, invece, erano devastanti e,
ogni volta che me le mostrava anche solo in parte, mi abbagliavano.


lunedì 19 febbraio 2018

Recensione: UOMINI CHE RESTANO di Sara Rattaro

Non puoi distinguere il cielo dal mare
se non ti hanno spiegato cos'è un orizzonte.

Sara Rattaro torna a colpirci al cuore con la sua straordinaria potenza ed intensità. Torna a parlare di emozioni forti, di sentimenti, di paure, di difficoltà... ma anche di quei raggi di sole che scaldano la vita e le danno speranza. Torna a parlarci di donne, ma anche di uomini. Uomini fragili, egoisti, doppi. Uomini che mentono e uomini che abbandonano. Ma anche uomini che ascoltano, che aiutano. Uomini coraggiosi che non hanno paura di affrontare gli imprevisti o le notizie peggiori: Uomini che restano!
Una storia incredibilmente vera, attuale, coinvolgente ed emozionante sulla forza delle donne, scritta con una semplicità e al contempo un'efficacia disarmante che entra sotto pelle e si lascia vivere in un soffio.
Una lettura imperdibile. Un'altra storia indimenticabile!


giovedì 15 febbraio 2018

STRONZE SI NASCE di Felicia Kingsley. Blog Party.

É con piacere che vi parliamo del nuovo romanzo di Felicia Kingsley, Stronze si nasce, edito da Newton Compton Editori e in uscita oggi. Un romanzo che dopo Matrimonio di convenienza conferma la vena ironica e romantica dell'autrice che ancora una volta diverte e appassiona grazie ad una scrittura frizzante. Con un titolo di forte impatto che denota immediatamente il suo lato umoristico, il romanzo ripropone in chiave moderna e originale alcuni cliché della commedia romantica inglese.  Siete pronti a incontrare la regina delle stronze e fare il tifo per la malcapitata vittima di cotanta stronzaggine?

sabato 10 febbraio 2018

Review Party: LA POESIA NELL'ANIMA di Patrisha Mar



Quando si guardava allo specchio vedeva proprio un bel ragazzo con gli occhi a mandorla, molto orientale. Tanti anni prima, infatti, aveva letto che in Oriente quel taglio di occhi era normale e aveva compreso che la normalità è solo un punto di vista. Per esempio tanti credevano che il gatto nero portasse sfortuna se attraversava la strada, ma dal punto di vista del gatto era più una sfortuna se lui attraversava la strada mentre passava una macchina. Era quindi solo questione di punti di vista.




La poesia dell’anima è un libro che parla d’amore e di amicizia, di famiglia e di diversità. Un libro che pur lasciando centrale la storia romantica fra i due protagonisti principali, affronta con delicatezza e tanto amore, il tema della sindrome di Down. Un amore  che arriva diretto al cuore del lettore, che non può che innamorarsi di Tommaso, della sua purezza e intelligenza, del suo essere speciale ma non diverso. Un libro con personaggi autentici, in cui non è difficile identificarsi, che parla di problemi veri, quelli che purtroppo la vita spesso ci mette di fronte.

martedì 6 febbraio 2018

Recensione: OLGA DI CARTA. JUM FATTO DI BUIO di Elisabetta Gnone

Tu non troverai mai la ragione che cerchi, perciò smetti di cercarla! Sei solo un essere umano piazzato su questa Terra come tanti altri, accontentati e sii felice di esserci, tanto per cominciare.


Jum fatto di buio è il secondo volume della nuova serie per ragazzi di Elisabetta Gnone, Olga di Carta. Quello di Olga è un nuovo mondo in cui, attraverso le storie raccontate da una bambina, vengono affrontati con ironia e delicatezza le fragilità, le paure e le debolezza dell’essere umano. Soprattutto in questo secondo volume l’autrice riesce ogni volta a lasciare, attraverso le storie raccontate da Olga,  un messaggio nascosto fra le righe. Ogni racconto nato dalla fantasia della bambina trasmette qualcosa di vero e profondo che emoziona e insegna qualcosa. La piccola Olga che tutti vogliono ascoltare, parla a grandi e piccini e lo fa con semplicità riuscendo ad arrivare al cuore di tutti.