sabato 28 maggio 2016

OLTRE NOI L'INFINITO di Jay Cronower - recensione

Mi baciò come se avesse tutto il tempo del mondo,
ripetutamente. Mi baciò come se provasse
a memorizzare ogni gesto,
ogni sapore, così da poterci scrivere una canzone.
Mi baciò come se fossi l'ultima ragazza che avrebbe baciato


Se già mi era piaciuto a dismisura il primo romanzo della Serie, questo secondo volume mi ha fatta letteralmente impazzire!!!
Sarà per via della mia anima Rock... sarà perchè questa volta il protagonista è proprio un musicista, tatuato e bellissimo... Sarà perchè il rapporto tra i due protagonisti è stato costantemente una polveriera pronta ad esplodere... Ma Ayden e Jet mi hanno regalato una lettura sconvolgente, che difficilmente dimenticherò.
Tanta, tanta, tanta passione ma anche quella tenerezza e dolcezza a cui, ormai, la brava Jay Cronower ci ha abituate andandosi assolutamente a posizionare nell'empireo delle scrittrici New Adult!


opinione di Sangueblu

Jet Keller racchiudeva in quei pantaloni attillati ogni genere
di tentazione e ancor più demoni personali
in quei suoi occhi scuri orlati d'oro.
Incarnava le fantasie rock & roll di ogni ragazza
e la sua perspicacia e scaltrezza
rendevano difficile avere a che fare con lui.
E Dio solo sapeva quanto avrei voluto
avere a che fare con lui, in ogni modo possibile.
...
Ayden Cross era un enigma:
ogni volta che mi sembrava di essere sul punto 
di ricomporre il puzzle, scoprivo che c'erano 
altri cinque pezzi e nessuno era un angolo.
Avrei speso volentieri tutto il tempo necessario
per svelare il suo mistero, per scoprirla in ogni
modo possibile, ma sapevo per esperienza
cosa succedeva quando due persone con un'idea
diametralmente opposta di come dovesse essere una relazione
cercavano di farla funzionare.
Non ero pronto per quello.
Anche se lei riusciva a rendere sopportabili
quelle parti di me che mi torturavano,
come nessun altra era riuscita a fare.

Una storia bizzarra quella tra Ayden e Jet.
Ricorderete che lei è la migliore amica di Shaw mentre lui è la rock star amica di Rule e tutto il suo gruppo. Si conoscono in occasione delle varie serate a cui partecipava tutta l'allegra comitiva e tra loro è subito attrazione anche se, fino ad una fatidica serata in cui lei resta fino alla fine per farsi accompagnare a casa e in cui si saltano letteralmente addosso, tutto era rimasto su un piano decisamente platonico e amichevole.
Proprio per questo, nonostante il momento di follia, lui per primo decide di tirare il freno a mano e non succede niente di più di qualche bacio rovente.
Li ritroviamo un anno dopo, coinquilini, nell'appartamento che dividono con Cora.
E qui inizia lo spasso per noi lettori (che va di pari passo col tormento dei protagonisti che si amano e si desiderano ma non si muovono dalle loro posizioni) che vediamo sfilare una groupie dopo l'altra, a cui le due ragazze si divertono a dare un voto la mattina, mentre Ayden fa di tutto per farsi piacere un "bravo ragazzo dal gilet di lana" per mantenere la sua facciata di "ragazza seria" duramente conquistata per celare l'altra Ayden. Quelle prima del Colorado. 
Quella fuggita dal Kentucky e da un monte di problemi; da una vita senza prospettive e da una situazione familiare scomoda.
Ci era riuscita talmente bene a costruire questa nuova Ayden che persino Jet la riteneva "troppo" per lui; assolutamente fuori dalla sua portata anche se la desiderava più di quanto un drogato desiderasse la sua dose. Talmente diversa da lui che considerava già un miracolo il fatto di essere amici.
Ma "veri amici" non lo erano neanche un po'. 
Non quando l'attrazione e il desiderio tra loro era così forte e potente.
Qualcosa di così grosso , tenuto sotto pressione a sobbollire  a fuoco lento da parte di entrambi, che era destinato ad esplodere prima o poi, perchè nessun reagente avrebbe potuto sopportare a lungo quel genere di calore. E non ci voleva un genio in chimica come Ayden per capirlo!
Lo vedevano proprio tutti intorno a loro!

"E' per questa Ayden che sono preoccupata.
Lei si merita di essere felice,
a dispetto del futuro,
ed è questa Ayden che deve capire
perchè si sta accontentando di latte e biscotti
quando tutto ciò che vuole è pittura commestibile
per il corpo e manette pelose."

A parlare in questo estratto è Shaw... ma ognuno degli altri personaggi, a cui avremo modo di affezionarci sempre di più, daranno il loro contributo per avvicinare i due ragazzi e fargli aprire gli occhi per vivere liberamente i propri sentimenti. Loro si amano. Si vogliono. Si cercano.
Jet è molto più serio e coscienzioso di quello che si potrebbe pensare se lo si considera solo una "rock star"; non gli interessano le tournè; non gli interessa essere adorato dalle folle. Ayden è l'unica che cerca tra il pubblico. L'unica da cui vuole essere guardato.

La scena del camerino è semplicemente stupenda! (anche se l'epilogo ci lascia non poco amaro in bocca!) ma ce ne saranno davvero tante a farci palpitare e sognare.
Nonostante le tante difficoltà....

Anche questo secondo libro ci fa conoscere due personaggi intensi e con due storie personali e familiari tormentate:
Ayden è scappata da una madre troppo giovane e inadatta a crescerla, superficiale e anaffettiva e da un fratello, Asa, che l'ha usata come ancora di salvezza e merce di scambio per i suoi vizi. Lei, con una forza ammirevole riesce a rimette insieme i pezzi della sua vita, mossa da grande ambizione e desiderio di concretezza, e si trasferisce lontano per risollevarsi con le sue forze, concentrandosi solo sul costruire una vita che non andasse in frantumi e l'assicurarsi un futuro stabile ed indistruttibile. 
Tormentata dal suo passato, vuole soltanto seppellire la vecchia sé stessa così in profondità che non sarebbe più riuscita a scavarsi una via verso la superficie. Tanto orgogliosa da non chiedere aiuto nemmeno agli amici più vicini, fino al giorno in cui una meravigliosa Shaw, la mette all'angolo e riesce a penetrare la sua dura corazza difensiva costruita in tanti anni di dolore e vergogna.
Jet invece deve fare i conti con un padre degenere, vizioso e violento; frustrato dal suo sogno infranto di diventare un musicista famoso, parassita nei confronti del figlio e prima ancora della moglie che tratta con disprezzo e cattiveria, umiliandola e tradendola ad ogni occasione. E soprattutto con questo aspetto è più doloroso per Jet fare i conti: il dolore che prova per sua madre, annullatasi all'ombra di un marito che la incolpa del suo fallimento, e la sua totale resa è ciò che più lo ferisce. Cerca di farla reagire ma lei è ormai una donna spezzata e Jet non può far altro che sperare che un giorno potrà risollevarsi e trattare quel rifiuto umano esattamente come merita.

Sia Jet che Ayden faranno il loro percorso per superare i loro problemi, per affrontare i loro demoni e per trovare la giusta strada che non solo li porterà a stare meglio ma anche l'uno nelle braccia dell'altro!

Sai, anche io mi sono sentito così,
come se dentro di me andassi a fuoco.
Ero così incazzato con mio padre,
frustrato con mia madre e ardevo dentro di me,
vivendo come mi pareva e trattando la gente come volevo
e credo che fossi destinato a ridurmi in cenere,
alla fine. Quando ti ho incontrata hai domato parte del mio incendio,
non mi serviva più un palco per liberarmene.
Bastava che mi guardassi o che dicessi qualcosa
con quel tuo accento del Sud e mi sentivo
come se potessi rinchiuderlo.
Bruciare insieme e creare un fuoco tutto nostro
potrebbe non essere così male.

Credo che mi sognerò i pantaloni aderenti di Jet e i suoi tatuaggi anche la notte!
Un angelo che si estende da una clavicola all'altra, che scende fin sotto l'ombelico; un drago giapponese a coprire l'intero braccio destro, mentre sull'altro un complicato miscuglio di quadri di Salvator Dalì disegnati da Rowdy. Per non parlare dei piercing che, lo ribadisco, di solito non mi piacciono ma che in questo caso hanno destato non poco la mia curiosità!
Ecco, non so bene come spiegarlo, ma anche questa sia una delle "carte vincenti" di questa serie e della Cronower in generale. E' riuscita a rendere accettabile, gradevole, "naturale" e per certo aspetti persino desiderabile tutto un mondo e ciò che lo caratterizza, anche a chi - di norma - non se ne sente attratto. Come la sottoscritta. 
Mi ritrovo invece in un certo senso affascinata e, anche, malinconica ogni volta che chiudo il romanzo e arrivo alla fine della storia perchè mi dispiace allontanarmi dai personaggi. Non vorrei quasi lasciarli mai più! Meno male che arriverà presto Rome.
Protagonista del prossimo volume!

La Serie Marked Man

1 - Oltre le regole  ( recensione QUI )
2 - Oltre noi l'infinito
3 - Oltre l'amore
4 - Oltre i segreti
5 - Oltre il destino
6 - Oltre le leggi dell'attrazione (in uscita Luglio 2016)

L'Autrice


Per prima cosa sono una ragazza. Non credevo di avere bisogno di specificarlo ma dopo le ultime e-mail che ho ricevuto, ho pensato che fosse meglio farvi sapere che Jay sta per Jennifer. Sono nata in Colorado e chi vive qui può capire perchè per me sia motivo di orgoglio. Amo tutto quello che il mio Stato ha da offrire ed è per questo che ho deciso di ambientare i miei libri in questo mondo che mi è familiare. Cerco di scrivere quello che so e con cui ho dimestichezza, ed è per questo che nelle mie storie troverete Rock & Roll e riferimenti alle modifiche del corpo. Lavoro nei bar da quando andavo al college e ho passato più di quaranta ore alla settimana, dalle nove alle cinque, ad osservare le interazioni tra uomini e donne. Penso che il mio mestiere mi offra un'ottima prospettiva su come le relazioni nascano e si evolvano in un contesto sociale. Lo adoro.
Mi piace scrivere romanzi Young Adult, perchè mi ricordano di quando avevo vent'anni e credevo di aver capito tutto nella vita, per poi scoprire che avevo torto ogni singola volta. Quando ripenso a quegli anni, mi accorgo che hanno formato la mia personalità attuale e, nel bene e nel male, quelle decisioni mi hanno portata sul cammino che sto percorrendo, ed è questo che mi piace approfondire quando scrivo. 

OLTRE NOI L'INFINITO

editore: Newton Compton
genere: New Adult
pagine: 350
prezzo: 9.99 euro
Rilegato
eBook. 2.99 euro

Trama

Con i suoi pantaloni di pelle aderenti, un profilo tagliente e un'aria misteriosa, Jet Keller è il protagonista delle fantasie più sfrenate di ogni ragazza. Ayden Cross è cresciuta accanto a tipi poco raccomandabili e di certo non ha intenzione di farsi abbindolare dagli occhi scuri e ipnotici di Jet. Ha paura di bruciarsi, ma, nonostante tutto, anche solo essere sfiorata da lui la accende. Jet non riesce a resistere alle gambe chilometriche di Ayden, infilate in quegli stivali da cowboy, che sembrano sfidarlo. Eppure, più gli sembra di esserle vicino, tanto più è forte la sensazione di non conoscerla. E nel momento in cui capirà di volerla a qualsiasi costo, dovrà fare i conti con qualcuno che ha un'idea di relazione completamente diversa dalla sua. La fiamma iniziale lascerà il posto a un amore duraturo, o consumerà i loro sogni lasciando solo cenere?

Jay Cronower incontrerà tutti i suoi fan
martedì 31 Maggio
presso la libreria Feltrinelli 
di via Emanuele orlando
a Roma ore 18:00


Nessun commento:

Posta un commento